Galleria Il Germoglio

Da De Chirico a Ferroni. Il Novecento tra epoche, ipotesi e provocazioni.

10 dicembre 2004 – 15 gennaio 2005

La Galleria d’Arte Il Germoglio presenta un estratto di un’importante rassegna, allestita al Museo civico di Sansepolcro, dedicata all’arte del Novecento. Una straordinaria selezione di opere di maestri di un periodo fulgido dell’arte moderna e contemporanea italiana – curata dal critico d’arte Giovanni Faccenda – e sezionata per epoche, stili, protagonisti e tendenze. La mostra offre allo spettatore opere di affascinante richiamo e nomi prestigiosi, indiscussi protagonisti dell’arte italiana: Pietro Annigoni, Xavier Bueno, Giorgio De Chirico, Filippo de Pisis, Mino Maccari, Ottone Rosai, Mario Sironi, Domenico Cantatore, Michele Cascella, Giuseppe Cesetti, Sandro Chia, Carla Accardi, Ugo Nespolo, Claudio Bonichi, Salvo, Luca Crocicchi, Gianfranco Ferroni.

“Il Novecento mostra come rughe le sue epoche e se ne fa vanto per quello che di straordinario e memorabile il suo tempo è stato. Un secolo attraversato da pochi, adamantini giganti, capaci, peraltro, di condurre per mano una considerevole parte degli uomini a guardare dove prima neppure essi avrebbero immaginato, e sovente, comunque, più dentro che fuori di sé. Come se qualcosa avesse repentinamente destato da un torpore ancestrale, già prima dell’alba di questo sconfinato centenario, coscienze ora improvvisamente votate ad ascoltarsi e a interrogarsi con maggiore intransigenza, dinanzi al miraggio oscuro di qualche scabrosa verità…”.
“Al computer, alla fotografia, alle performance, la pittura, in gran silenzio, oppone da tempo una sua strenua resistenza, che insiste dinanzi all’ignoranza e alla negazione dell’estetica come in quei luoghi inariditi della mente dov’è sconosciuta la bellezza. Non ha timore davanti al più numeroso esercito, perché ha angeli protettori (da De Chirico a Ferroni), valorosi e solitari eroi…”

Giovanni Faccenda


Archivio mostre