Galleria Il Germoglio

Mostra collettiva “Paesaggi a confronto”

29 gennaio – 28 febbraio 2010


Perché si abbia pittura di paesaggio non è sufficiente che elementi paesistici siano raffigurati in un dipinto: è necessario che lo scenario naturale non sia concepito come elemento accessorio per le composizioni figurative, ma venga sentito come tema autonomo, capace di suggerire di per sé un’emozione spirituale ed estetica” (Niccoli: 1974, 1699).

L'evento si configura come un confronto appassionato e appassionante tra autori, scuole e periodi differenti; visioni interiori di un tema comune elaborate per mezzo di esperienze diverse; risultato di reiterati scontri ed incontri con il mondo circostante dove il paesaggio è, e rimane, l’unico ed incontrastato protagonista che lascia all’occhio di chi osserva il desiderio di ricercare un confronto estetico e filosofico di grande impatto emozionale.
Una mostra decisamente piacevole che appaga lo sguardo e arricchisce l'animo dell'uomo attraverso la presa in considerazione delle bellezze che il paesaggio offre quotidianamente a coloro che sono in grado non solo di guardare, ma soprattutto di osservare.
Sono esposte opere di Enzo Faraoni, Paolo Grigò, Roberto Dragoni, Vincenzo Martini, Roberto Masi, Lido Bettarini, Silvestro Pistolesi, Ugo Maffi, Vincenzo Ledda.


Archivio mostre